Tribunale di Avellino – I sez Civile – Sentenza n° 67 del 12 gennaio 2012 Giudice monocratico dott Pellecchia

a cura dell’Avv Guerriero Eleonora e del Dott Antonio Mauriello

Responsabilità extracontrattuale – risarcimento dei danni patrimoniali patiti dal contribuente per comportamento colposo dell’Agenzia delle Entrate – Legittimazione passiva dell’Ufficio locale dell’Agenzia In massima In tema di responsabilità aquiliana, l’Agenzia delle entrate è chiamata a risarcire il danno da ritardo per l’intempestiva rimozione dell’atto illegittimo. L’Ufficio locale dell’Agenzia delle Entrate, è inoltre legittimato processuale passivo in forza degli artt. 61 e 66, sez III del Dlgs 300/1999 secondo un modello simile alla preposizione institoria, 2203 e 2204 cc. (massima non ufficiale). 1. Il fatto La fattispecie prende le mosse da un avviso bonario ex art 36bis del DPR 602/73, notificato a Tizio contribuente per il modello 740/1994 relativo all’anno d’imposta 1993, afferente l’imposta patrimoniale. A seguito dell’avviso de quo, Tizio fu…

View original post 551 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...