In Difesa della Sperimentazione Animale

Ho dato un’occhiata a “L’Imperatrice nuda”.

Qual è la tesi fondamentale di Hans Reusch? Ritiene che l’applicazione del metodo scientifico e sperimentale alla ricerca in campo biologico e medico sia inutile. Niente di più e niente di meno (salvo poi dichiarare che la “vivisezione” è una truffa scientifica. E che te ne frega? Tu sei contro la scienza!).

A questo scopo, parla come di un innamorato di medici come Ippocrate, della medicina orientale, dell’uso delle croste vaiolose in Cina per vaccinarsi e via discorrendo con altri rimedi della nonna. Sembra insomma disconoscere alla sistematizzazione e all’ordinazione dei metodi terapeutici, oltre che della conoscenza scientifica sul funzionamento dell’organismo, qualsiasi utilità. Ma sarà un caso, comunque, che anche lo stesso Ippocrate (sìsì, è quello del giuramento) praticasse beatamente la dissezione di animali vivi? In realtà la scuola alessandrina andrà ben oltre, dissezionando anche gli esseri umani vivi… Oppure viva la medicina cinese!…

View original post 900 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...